NOSTRI VIAGGI ACCOMPAGNATI

Arezzo e i luoghi di Piero della Francesca

AREZZO E LUOGHI DI PIERO DELLA FRANCESCA
Dal 08/12/22 al 10/12/22
 

                                                          
 

1° Giorno Giovedì 08/12/22   LISSONE/CORTONA
Di buon mattino partenza in bus da Lissone, per la Toscana con arrivo per il pranzo in ristorante.
Incontro con la guida per la visita del centro storico di Cortona partendo da fuori la cinta muraria di origine etrusca e di fronte all’antichissima porta Bifora, attraverso caratteristici vicoli, il cuore della città: Piazza della Repubblica, l’antico Palazzo Comunale, con la sua scenografica scalinata di accesso e gli altri bellissimi edifici rinascimentali che si affacciano sulla piazza. La visita di Cortona proseguirà in Piazza Signorelli, dominata da Palazzo Casali e dall’elegante Teatro Signorelli, risalente al XIX secolo. Visiteremo quindi la duecentesca Chiesa di San Francesco, la seconda chiesa dell’ordine francescano dopo quella di Assisi. Visita alla Cattedrale di Cortona, ricca di importanti opere artistiche del XVI – XVII secolo concludendo in piazza del Mercato dove si affacciano le tipiche casette medievali in pietra e mattoni.
Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.
 
2° Giorno Venerdì 09/12/22 SANSEPOLCRO ED ANGHIARI
Prima colazione in hotel e partenza per la città millenaria di Sansepolcro che offre al visitatore la possibilità di cogliere i vari aspetti storici, architettonici ed artistici di questa parte di territorio posto all’estremo limite della Toscana. La visita della Cattedrale, l’antica Badia camaldolese, interessante esempio di edificio religioso che conserva al suo interno architetture romaniche, gotiche e barocche. Di grande interesse le opere che la arricchiscono tra cui l’Ascensione del Perugino e lo splendido Volto Santo. Si prosegue con la visita alla storica Piazza Torre di Berta e la Via XX Settembre fiancheggiata da case torri medievali. Al termine entrata al Museo Civico, con le più grandi opere di Piero della Francesca.
Pranzo in ristorante, proseguimento nel pomeriggio per Anghiari, eletto "Uno dei Borghi più belli d'Italia" un luogo quasi fuori dal tempo, con le sue stradine medievali ed il camminamento di ronda, che passa sotto l’abside circolare della chiesa di Sant’Agostino. Lungo il percorso si incontrerà la Badia camaldolese di san Bartolomeo, la chiesa più antica di Anghiari, con la sua architettura particolare il Palazzo Pretorio, la Prepositura che conserva una terracotta di Andrea della Robbia e dipinti del ‘500 e ‘600 e la stessa Chiesa di Sant'Agostino.
Prima del rientro in hotel, tempo permettendo ci si fermerà a Monterchi per ammirare una delle più straordinarie opere di Piero della Francesca, “la Madonna del Parto”. Cena e pernottamento.
 
03° Giorno Sabato 10/12/22 AREZZO
Partenza per Arezzo e incontro con la guida per la visita  della cittadina: Arezzo, scrigno di chiese e capolavori, la duecentesca Chiesa di San Domenico, che conserva al suo interno uno stupendo Crocifisso dipinto realizzato dal grande artista Cimabue, la  Cattedrale costruita in stile gotico che custodisce al suo interno gioielli artistici di grande valore quali il bellissimo affresco con la Maria Maddalena di Piero della Francesca, le luminose vetrate realizzate dal maestro francese Guillaume de Marcillat e la cappella dedicata alla miracolosa Madonna del Conforto, luogo di grande devozione. La visita guidata di Arezzo proseguirà verso l’antichissima Pieve di Santa Maria, che preserva le eccezionali sculture del ciclo romanico dei Mesi e verso Piazza Grande, una delle piazze più belle d'Italia. Infine ammireremo la duecentesca Chiesa di San Francesco, dove sarà possibile vedere l’indimenticabile ciclo di pittura murale della Leggenda della Vera Croce, dipinto da uno dei più grandi maestri del Rinascimento italiano, Piero della Francesca.
Sosta per il pranzo e tempo libero per i mercatini natalizi. Nel tardo pomeriggio partenza per Lissone dove si prevede di arrivare in serata.
 
QUOTA DI PARTECIPAZIONE………….530,00euro