Parti per un’avventura nel Madagascar!

Scopriamo i lati nascosti dell’Isola Rossa

Rinomata per la sua fauna e flora selvatica, in Madagascar possiamo trovare canyon di arenaria, rocce calcaree, montagne, fertili coline e foreste di ogni genere. Nei secoli, ondate migratorie hanno dato origine a un melting pot culturale originale e ricco di suggestioni.

Oggi sull’isola è possibile fare diverse attività come immersioni, mountain bike, kitesurf e arrampicata su roccia. Partiamo insieme alla scoperta di quest’isola!

  • Il nord del Madagascar è molto gettonato non solo per le spiagge e il clima tropicale, ma soprattutto per le bellezze naturali uniche, come il Parc National de la Montagne d’ Ambre, dove organizzare escursioni guidate alla scoperta di lemuri sifaka e lemuri coronati, animali simbolo di quest’isola, e gli Tsingy Rouge, formazioni calcare a forma di pinnacoli di colore rosso.

  • Collina sacra e antichi palazzi; così si presenta Antananarivo, la capitale del Madagascar. La città è il più importante snodo di trasporti di tutto il Paese. Tra i monumenti da non perdere troviamo il palazzo di Andafiavaratra, il palazzo della regina e il parco Lemur's Park perfetto per gli amanti degli animali.

  • Situato a ovest del Madagascar, il Baobab Avenue che costeggia la strada tra Morondava e Belon’i Tsiribihina è una delle immagini più emblematiche dell’isola. Al tramonto questi immensi alberi creano, tra i loro rami, giochi di luce incredibili per scatti mozzafiato.

  • Ambohimanga è un piccolo villaggio composto da una città reale, un sito di sepoltura reale e un gruppo di luoghi sacri è classificato come patrimonio mondiale dell’UNESCO come simbolo più rappresentativo dell’identità del popolo. Oggi il sito vive principalmente di turismo.

  • Tra le località di mare più note di tutto il territorio c'è l'isola di Nosy Be, situata a capo dell'omonimo arcipelago nei pressi della costa nord del paese. Noy Be ha il clima perfetto per vuole una vacanza balneare. Pezzo forte per i turisti sono le sue spiagge: bianche purissime e circondate da una sterminata e incontaminata vegetazione.

  • Situato lungo la RN7, il Parco Nazionale di Isalo è tra i più visitati del Madagascar proprio grazie alla sua accessibilità. Questo parco è famoso per le sue formazioni rocciose, che lo rendono molto particolare. Qui sono presenti anche diversi canyon attraversati dall’acqua.


 

Prepara la valigia per partire alla scoperta di questo territorio!